DIVENTA VOLONTARIO DELLA MISERICORDIA DI BURCEI

Senza titolo-1

DIVENTA VOLONTARIO DELLA MISERICORDIA DI BURCEI
Questo è un appello a tutti i Burceresi di Buona Volontà che credono nell’opera della Misericordia e non vogliono che questa realtà venga a meno per MANCANZA DI VOLONTARI.
 
Diventare Volontario è una cosa semplice e offre l’opportunità di rendere un servizio importante e necessario verso chi è costretto a tendere la mano in cerca di aiuto.
 “Volontario”  è la persona che,  adempiendo i doveri di cittadino,  mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri.  Egli opera in modo libero e gratuito promuovendo risposte efficaci ai bisogni dei destinatari della propria azione contribuendo alla realizzazione del bene comune.
Il Volontariato cristiano fiorisce nel precetto evangelico della carità.  Questa va fatta non come elemosina e neanche come sola assistenza ma come donazione di sé agli altri.  E gli “altri” sono quel prossimo al quale dobbiamo, dopo Dio, il nostro amore. E l’amore va dato senza esigere contropartita, cioè senza la pretesa che l’ammalato ti dica “grazie”.
Le “Misericordie” sono la più pura espressione del volontariato cristiano che vanta le sue origini a duemila anni orsono quando tra noi morì e risuscitò il primo “DIVINO VOLONTARIO” della storia.
Cosa fare per diventare “Volontario della Misericordia?”
Innanzitutto, bisogna avvicinarsi all’Associazione ed esprimere la propria volontà e desiderio a farne parte.  Sarà poi compito dei responsabili dell’accoglienza convocarvi per un breve colloquio conoscitivo e per prendere atto delle vostre motivazioni.
  Inoltre si devono osservare alcune “regolette” importanti:
  • occorre essere di sani principi morali e cristiani, tenere una condotta integra e non aver riportato condanne penali;
  • occorre osservare lo Statuto, i regolamenti e le disposizioni emanate dagli Organi della Confraternita;
  • tenere una condotta morale e civile irreprensibile, sia all’interno dell’Associazione sia nella vita privata;
  • disimpegnare diligentemente i servizi affidati con spirito di umana e cristiana carità;
  • tenere nei confronti dei confratelli preposti alle cariche sociali un comportamento corretto e di massima collaborazione;
  • collaborare alle iniziative della Confraternita e partecipare alle riunioni;
Non è necessario possedere doti speciali per diventare volontari della Misericordia, basta un po’ di buona volontà e dedicare un po’ del proprio tempo.
La Misericordia di Burcei è una realtà,  che sta per compiere VENTI anni.  Essa esiste grazie all’apporto di tante persone che mettendo a disposizione il loro tempo e il loro entusiasmo, assicurano il pronto intervento sanitario per la comunità Burcerese.
E’ un bene di tutti i cittadini e ha bisogno dell’opera di tutti.  Se vogliamo che dia risposta a tutte le richieste che le pervengono, bisogna che tutte le persone che possono operare si iscrivano e diano il loro apporto.  Dedicare al volontariato le proprie capacità e un po’ del proprio tempo è un impegno che dà grandi soddisfazioni.
“Beato il giorno in cui tutti ci sentiremo volontari”.
“Che Iddio ve ne renda merito”.
logo misericordia1